Unisce i vantaggi della pedalata a quelli dalla ginnastica in acqua

Il punto di forza è l’acqua: con la bike chi pedala effettua un preciso movimento per vincerne la resistenza, che aumenta con l’incremento della velocità.

Attività cardiovascolare che, come lo spinning, si basa sulla pedalata continua a varia intensità. Si pratica in sella ad una particolare cyclette di acciaio inox ancorata al fondo ed immersa nell’acqua fino al manubrio. Sellino e manubrio sono regolabili, affinchè ognuno abbia l’ideale l’assetto di lavoro.

L’hydrobike è ottima per tonificare e scolpire gambe e glutei, per combattere la cellulite, per ottimizzare il funzionamento del sistema cardiovascolare e per la perdita di peso. Pedalando in acqua, oltre ad un importante dispendio calorico, ci si sottopone ad un continuo massaggio che stimola la circolazione e combatte la cellulite.

LUNEDÌ

20:15
durata lezione 45′

MARTEDÌ

19:30 – 21:00
durata lezione 45′

MERCOLEDÌ

16:30 – 17:15 – 18:00
durata lezione 45′

GIOVEDÌ

20:15
durata lezione 45′

VENERDÌ

19:30
durata lezione 45′

SABATO

9:15 e 10:00
durata lezione 45′

Accoppiata acqua e bicicletta

Vantaggi dell’hydrobike

Si compie uno sforzo mantenendo basso il livello delle pulsazioni del cuore; la frequenza cardiaca si riduce del 10% rispetto a quanto avviene fuori dall’acqua.
Valido attrezzo riabilitativo.
Massaggio idrico e relativi vantaggi del contatto con l’acqua.
Non si sollecitano le articolazioni e non si pesa sulla colonna vertebrale.
Maggior consumo di energie; per 1 ora di bicicletta fuori dall’acqua circa 700 Kcal, nell’acqua circa 1350 Kcal.
Miglioramento ed aumento della resistenza aerobica.